Matrimonio country chic: come organizzarlo al meglio!

23 giugno 2016 Consigli e Trucchi, News
Il matrimonio country chic è un modo per festeggiare le proprie nozze in modo nuovo e originale. Sapete di che si tratta? Semplice… una cerimonia all’aperto,  adatta a chi ama la natura e ha deciso di celebrare le nozze in primavera o in estate.

Matrimonio country chic

In questo tipo di matrimonio ogni dettaglio è importante. L’intera cerimonia va sistemata con cura, tra fiori, lampade e tanto verde! Nulla va lasciato al caso… Dalla location alle decorazioni floreali, passando per tavola imbandita e naturalmente l’abito da sposa.

Matrimonio country chic

L’abito da Sposa

In un matrimonio country chic l’abito da sposa predilige linee sobrie e sartoriali, seguendo i canoni di un’eleganza tradizionale e un ricercato gioco di dettagli. Tessuti tradizionali, come il mikado e l’organza, si uniscono a quelli più country come la garza e il pizzo, creando un mood naturale e chic. Per i colori è il caso di scegliere tra le tonalità dell’avorio, dello champagne o del rosa pallido, perfetti sia per l’abito, che per gli accessori, che per i decori. Un originale cappello texano, magari con applicazioni floreali, e calzature originali come stivaletti o ballerine completano il look!

Matrimonio country chic

La Sposa e le sue damigelle

E alle damigelle ci avete pensato? In un matrimonio country chic come si deve, la sposa e le sue damigelle indosseranno abiti in perfetta armonia tra loro, dai colori pastello, con raffinati dettagli floreali e, soprattutto, con un unico must immancabile, gli stivali texani… bianchi per la sposa e color cuoio per le damigelle!

Matrimonio country chic

Lo Sposo

Per lui l’abito country chic è un classico tre pezzi con gilet e papillon, ma va benissimo anche un cravattino in seta. Essenziali sono i dettagli in stile vintage… che si scelga uno stile total white o un total black, immancabile per lo sposo è il cappello texano!

Matrimonio country chic

Location

Per un perfetto matrimonio country-chic innanzitutto bisogna scegliere una location adatta che sia immersa nel verde, ampia e dallo stile contadino. Il posto ideale è un casale di campagna immerso nella natura , con un vasto terreno dove poter celebrare l’intera cerimonia e tanto verde che circondi la casa.

Matrimonio country chic

Cerimonia

Se si sceglie di celebrare il matrimonio con il rito civile, basterà sistemare numerose sedie bianche in file e adornarle con un dettaglio floreale tono su tono. Se si preferisce il colore del legno classico, i dettagli floreali dovranno essere scelti sulle tonalità del verde, dell’arancio e del giallo. Un lungo tappeto di rose potrà essere predisposto per accompagnare la sposa fino all’altare… Proprio come nei più romantici film americani! E le bomboniere? Lavanda e ancora lavanda che fa molto country chic… oppure marmellata o saponette, fialette di miele o barattoli di confettura, e perfino i dolcissimi marron glacé.

Matrimonio country chic

Banchetto

Per il banchetto di un matrimonio country-chic è necessario abbondare. Tutto, dai segnaposti alla tavola, passando per stoviglie e centrotavola, deve essere a tema country, pieno di fiori e di elementi della natura. Per la scelta dei tavoli si può optare, al posto dei più classici tavolini, per una grande tavolata unica dove riunire tutti gli invitati.

Matrimonio country chic

Festa

In un matrimonio country-chic per la festa l’idea vincente è quella di optare, al posto del classico DJ, per un complesso che suoni musica dal vivo e invitare amici e parenti a indossare i classici stivali texani e lanciarsi nelle danze tipiche del vecchio western. Un’altra idea sfiziosa è quella di creare degli angoli relax con delle balle di fieno, rivestite di teli bianchi per dare un tocco di eleganza all’elemento country.

Fonte: matrimonio.it